Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.


“L’interrelazione ape-varroa-virus in una logica di convivenza eco-sostenibile”

Relatore:
prof. Antonio De Cristofaro

Docente di Apicoltura Università degli Studi del Molise – Dipartimento Agricoltura Ambiente Alimenti
Esperto di formazione apistica

 

24/03/2018 – ore 9:00 / 17:00 – Via Scido, nr.44 - Roma

 

Dopo oltre trenta anni dalla prima segnalazione dell’acaro in Italia, la Varroasi è ancora la prima criticità sanitaria per l’apicoltura. Le tecniche di controllo si sono evolute ma si è evoluta anche la biologia del parassita e, soprattutto, l’equilibrio interno dell’alveare. Negli ultimi tempi, poi, ha assunto una evidenza sempre più significativa la presenza, all’interno del superorganismo alveare, di varie forme virali, per lo più, collegate in maniera diretta o indiretta alla Varroa. I nuovi orientamenti scientifici di lotta alla varroa, dunque, si stanno sempre più orientando verso un approccio che tenga conto anche della presenza dei virus e delle varie forme di interrelazione con api e acari. Questo il tema su cui si accentrerà il seminario da svolgere a Morena. Focalizzare i fondamenti scientifici che descrivono i rapporti tra ape-varroa e virus per costruire un nuovo metodo di contenimento dell’infestazione. Oltre alla relazione presentata dal prof. Antonio De Cristofaro, verrà organizzata una prova dimostrativa in apiario relativa alle tecniche proposte per il controllo dell’infestazione.


Attività esterne
Dimostrazioni pratiche per il controllo dell’infestazione che verranno svolte nella sessione pomeridiana (ore
14:00 / 17:00) presso l’apiario didattico situato nei pressi della sede ARAL
Supporto didattici
Manuale digitale della Procedura per il Controllo Ecocompatibile della Varroa