Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigando nelle pagine del sito accetti la creazione di cookies sul tuo dispositivo, ti invitiamo inoltre a prendere visione dell'informativa sulla privacy accessibile dai link in fondo alla pagina.

Nuovo prodotto in apicoltura

Un nuovo ed efficace prodotto giá sperimentato e presentato per la prima volta alla fiera di Piacenza 2012; prodotto dalla ditta Chriva del dr. Stefano Trovò - Biologo Specialista in Chimica e Tecnologie Alimentari, nostro collaboratore e socio biologo dell'ARAL.

CHRIVA ha formulato ProBee, un prodotto biologico costituito da un concentrato di microrganismi favorevoli allo sviluppo e l'incremento del benessere delle api, in grado di accrescere notevolmente la forza delle famiglie.

Da prove sperimentali condotte sul campo in apiario, è emerso che le api trattate con ProBee risultano più popolose e più sane rispetto al gruppo di controllo non trattato.

In particolare le differenze a fine sperimentazione (agosto 2012) tra le api trattate con ProBee ed il gruppo di controllo non trattato, sono di seguito riportate :

- Aumento della popolosità delle api adulte del 41% (circa 1,7 volte più popolose);
- Aumento della covata opercolata del 62% (circa 3,6 volte più ricca);
- Aumento della covata non opercolata del 84% (circa 6,3 volte più ricca).
- Aumento delle uova del 33% (circa 3 volte più ricche).

ProBee rappresenta una nuova frontiera, è un prodotto di facile applicazione, in quanto è erogato a spruzzo sull’alveare dopo aver aperto il tetto dell’arnia. Per l’applicazione, occorre una semplice pompa erogatrice a spruzzo. Il costo del prodotto è basso ed i benefici recati sono elevati.

ProBee é stato presentato da Chriva al prossimo evento di Apimel a Piacenza, nei giorni 1-3/03/2012.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria scientifica di Chriva al numero : 069570135